Isolabella

Isolabella di Taormina

“Null’altro che un paesaggio”, dice Maupassant, “ma un paesaggio in cui si trova tutto ciò che sulla terra sembra fatto per sedurre gli occhi, lo spirito e l’immaginazione”. Altre parole non avrebbero potuto descrivere meglio la sensazione che si prova giunti all’Isola Bella, riserva naturale e “Perla dello Ionio”. Si tratta di uno scorcio di natura incontaminato, incastonato tra il mare e la terra ferma e collegato a quest’ultima da una sottile lingua di sabbia, la cui forma viene continuamente modellata dalle correnti e dalle maree. Ricca di fauna, esemplari floristici unici al mondo, fondali marini che custodiscono preziosi relitti di navi e reperti archeologici. La riserva è fruibile tutto l’anno, grazie al dolce clima mediterraneo che consente piacevoli soste al sole da Febbraio fino a Novembre. Da non perdere le escursioni in barca alle grotte marine del capo S. Andrea organizzate proprio dai barcaioli dell’Isola Bella. Consigliabile la visita all’interno dell’Isola: telefonando ai numeri che appaiono nel cartello esposto sul cancello innanzi all’isola, per prenotarne la visita guidata. La spiaggia è dotata di stabilimenti balneari (oltre che di spiaggia libera), bar, ristoranti e, per gli  amanti delle immersioni di un  Diving Center.

Leave a Reply

en_GBEnglish